Il Piemonte per L'Ucraina - disponibilità delle famiglie all'accoglienza dei profughi

La Regione Piemonte ha avviato una ricognizione delle disponibilità di famiglie e singoli all’accoglienza temporanea dei nuclei famigliari provenienti dell’Ucraina, composti in gran parte da donne (mamme, nonne, e zie) con figli anche minori al seguito, in fuga dalle zone di conflitto.

 

E' stato predisposto uno specifico Avviso pubblico. Chi lo desidera può manifestare la propria disponibilità all’accoglienza in casa compilando il modulo on line.